Iscriviti alla nostra newsletter Le nostre ultime newsletter

Gli eurodeputati del PDE ci spiegano perché hanno scelto di lottare per l'Europa

Le lingue, le culture, le differenze regionali e le iniziative locali devono essere rispettate poiché sono la risorsa più potente dell'Europa.

Il futuro dell'Europa dopo la crisi del Covid-19 e l'invasione dell'Ucraina

Bilbao_Izaskun
Sabino Arana Fundazioa

A metà del 2021 si è tenuta a Strasburgo la sessione plenaria inaugurale della "Conferenza sul futuro dell'Europa -CoFoE-", un'iniziativa dell'Unione Europea che dà ai cittadini la possibilità di discutere sulle sfide e le priorità dell'Europa.

Ed il 9 maggio la conferenza si è chiusa con un evento a Strasburgo e la presentazione di un rapporto sui risultati della conferenza ai presidenti delle istituzioni dell'UE. Nel giorno dell'Europa, i tre copresidenti del Comitato Esecutivo hanno presentato il rapporto finale della conferenza ai presidenti delle istituzioni UE, Commissione, Consiglio e Parlamento.

Nel frattempo, due crisi hanno sconvolto la politica internazionale e i piani del CoFoE. Da un lato, Covid-19 e, nel tratto finale della Conferenza, l'invasione dell'Ucraina e la guerra.

L'Europa deve trarre le lezioni rilevanti da queste due crisi per adattare le sue istituzioni alle nuove sfide e al nuovo ordine internazionale post-bellico.

Le PDE terrà un seminario a Bilbao il 13 maggio che analizzerà i punti di forza e di debolezza dell'UE nel rispondere alle sfide globali.

Guy Verhofstadt, copresidente del CoFoE e membro del Parlamento Europeo, Sandro Gozi, segretario generale del PDE e deputato europeo, e Mireia Zarate, presidente della Sabino Arana Fundazioa, apriranno la conferenza. Pernando Barrena, eurodeputato e membro del CoFoE, e Josune Gorospe, deputato e membro della delegazione del Parlamento spagnolo al CoFoE, valuteranno e valuteranno il funzionamento e il contenuto del CoFoE.

Allo stesso modo, i deputati Izaskun Bilbao e Laurence Farreng analizzeranno le conclusioni tratte dalla presidenza del CoFoE in relazione alle proposte dei cittadini e ai bisogni dell'Unione Europea.

In seguito, Patxi Aldecoa, presidente di CFEME e membro del CoFoE; e José Ramón Bengoetxea, professore di Teoria Giuridica, Sociologia e Filosofia del Diritto discuteranno su "Impegno verso la Convenzione Europea e possibile modifica dei Trattati nel contesto delle nuove sfide che l'Europa deve affrontare", moderati da Juan Carlos Piñeiro, segretario generale di Compromiso por Galicia.

Infine, Alba Cela, Direttore Esecutivo e Presidente del Programma Europeo dell'Istituto Albanese di Studi Internazionali, parlerà su "Lo sguardo dall'Europa Balcanica Occidentale al CoFoE, nel processo di allargamento dell'UE".

La conferenza sarà animata da Igor Filibi, docente del Dipartimento di Relazioni Internazionali dell'UPV-EHU e segretario generale di Eurobasque.

GUARDI IL SEMINARIO ONLINE IN DIRETTA