European Democrats Logo

Gozi: l'Europa deve rispondere in modo unitario alla crisi energetica

L'Europa deve rispondere in modo unitario alla crisi energetica che attualmente colpisce in modo disomogeneo gli Stati membri dell'UE, ha dichiarato questa settimana Sandro Gozi, segretario generale dell'EDP,.

Rivolgendosi al Parlamento europeo a Strasburgo, in Francia, Sandro Gozi ha insistito sul fatto che "l'Europa deve fare l'Europa", che il tempo sta per scadere e che gli europei hanno bisogno di risposte rapide. Ha detto: "Veti, rallentamenti e fughe in avanti non sono né comprensibili né accettabili per le famiglie e le imprese europee che non possono più aspettare.

Rivolgendosi al Parlamento europeo a Strasburgo, in Francia, Sandro Gozi ha insistito sul fatto che "l'Europa deve fare l'Europa", che il tempo sta per scadere e che gli europei hanno bisogno di risposte rapide. Ha detto: "Veti, rallentamenti e fughe in avanti non sono né comprensibili né accettabili per le famiglie e le imprese europee che non possono più aspettare.

La politica per affrontare la scarsità di energia non deve solo incorporare soluzioni a breve termine, ma anche a lungo termine, ha osservato. La proposta del Presidente Von der Leyen di estendere il periodo di transizione del piano REPowerEU - il piano della Commissione europea per rendere l'Europa indipendente dai combustibili fossili russi ben prima del 2030, alla luce dell'invasione russa dell'Ucraina - e di istituire nuovi fondi comuni per difendere le economie degli Stati membri dell'UE "sta andando nella giusta direzione nel breve termine", ha affermato. I fondi comuni sono stati utilizzati per la crisi pandemica con il Piano di ripresa e dopo la Brexit, evento che ha richiesto un sostegno finanziario per i Paesi UE più colpiti.

Sandro Gozi a conclu ses brèves remarques en préconisant une action à long terme via un fonds européen d’autonomie stratégique, concluant : “Pour les prochaines années, nous devrons créer un véritable fonds européen d’autonomie stratégique. Nous avons l’expérience, nous avons les outils, nous avons vu qu’ils fonctionnent, qu’ils sont capables de protéger et de stimuler les économies de l’ensemble de l’Union européenne : qu’attendons-nous ?”

Membro/i correlato/i

Sandro<br>Gozi
Sandro
Gozi

Notizie correlate

Tema correlato

Image link

Energia e clima

La famiglia democratica

Image link

Il Partito Democratico Europeo garantisce il massimo livello di trasparenza nel perseguimento dei suoi scopi, nonché nella sua organizzazione e nel suo finanziamento.

Le organizzazioni partner sono i Giovani Democratici Europei (YED) e l'Istituto dei Democratici Europei (IED).

Informazioni di contatto

+32 2 213 00 10
Rue Montoyer 25, 1000 Bruxelles, Belgio

Le nostre delegazioni parlamentari

Avviso legale | Privacy |
Con il sostegno finanziario del Parlamento europeo

Nous n'avons pas pu confirmer votre inscription.
La vostra iscrizione è confermata.

La newsletter

Iscrivetevi alla nostra newsletter per seguire le nostre novità.