Cultures

La cosa più importante è promuovere la diversità culturale e linguistica, che è la ricchezza del nostro continente, della nostra storia, delle nostre città e dei nostri territori. 

Le azioni dell'UE avviate negli anni '90 devono essere proseguite e ampliate. L'obiettivo è quello di contribuire alla fioritura delle culture degli Stati membri, rispettando la loro diversità nazionale e regionale e mettendo in evidenza il patrimonio culturale comune. 

Di fronte al potere economico dei concorrenti extraeuropei, il settore creativo deve essere incoraggiato. È quindi importante che gli Stati europei mantengano i loro sistemi di aiuti pubblici all'industria cinematografica e audiovisiva.

I nostri impegni

Ogni giorno, il PDE difende le proprie idee attraverso varie azioni ed espone le proprie posizioni. Ad esempio :

Al Parlamento europeo:
Laurence Farreng, eurodeputato, difende le nostre idee in seno alla commissione per la cultura e l'istruzione.
Nel nostro manifesto:
Da diversi anni difendiamo queste proposte. Erano già al centro del nostro manifesto nel 2009 e nel 2014.

Missione dei Democratici europei negli Stati Uniti

Il Partito Democratico Europeo ha concluso la visita di quest'anno negli Stati Uniti il 18 novembre. La delegazione guidata dal Segretario generale della PDE Sandro Gozi comprendeva gli eurodeputati Sylvie Brunet, Laurence Farreng e Christophe Grudler. Tra il 14 e il 18 novembre 2022 si sono svolti circa 30 incontri con responsabili politici statunitensi, funzionari delle Nazioni Unite, del Partito Democratico degli Stati Uniti ed esperti politici.

Per saperne di più »
Nous n'avons pas pu confirmer votre inscription.
Votre inscription est confirmée.

La newsletter

Inscrivez-vous à notre newsletter pour suivre nos actualités.