The EU must address employment issues in the outermost regions - Website of the European Democrats
European Democrats Logo

L'UE deve affrontare i problemi dell'occupazione nelle regioni ultraperiferiche

Questo pomeriggio, in seno alla Commissione per l'occupazione e gli affari sociali, Max Orville ha presentato il suo parere sulla strategia dell'Unione europea per le regioni ultraperiferiche. Con questo testo, vuole dare piena considerazione alle questioni essenziali per questi territori: le politiche sociali e occupazionali.

Le regioni ultraperiferiche devono affrontare gli stessi problemi sociali delle regioni della cosiddetta Europa continentale, ma la situazione è aggravata dalla loro lontananza e insularità.

Fighting unemployment, especially youth unemployment, must be a priority.  He therefore called for better communication on the possibilities of using European funds and tools such as the ESF+ and the European Youth Guarantee. In a very concrete way, he would like to see a digital one-stop shop set up, bringing together all local stakeholders such as the private sector, universities and local authorities. The aim of this one-stop shop would be to help young people find their first job or become entrepreneurs.

He also wants the EU to pay more attention to the impoverishment of women in the outermost regions. Acting to empower women financially is, in his view, the most effective way of combating insecurity. Thus, by promoting appropriate training and stable, high-quality jobs, it will enable women to provide for themselves in the long term.

A stimulus is therefore needed to create jobs and develop skills in these territories. This is exactly what he is calling for with the establishment of social free zones in the outermost regions.

To consult the opinion : https://www.europarl.europa.eu/doceo/document/EMPL-PA-739829_FR.pdf

Membro/i correlato/i

Massimo <br>Orville
Massimo
Orville
.

Francia
MoDem

Notizie correlate

Website of the European Democrats - https://democrats.eu

PDE tra due congressi: Bitburg e Blois

Il Congresso del Partito Federale a Bitburg è iniziato con un benvenuto musicale, dando il tono a una giornata di discussioni illuminanti e di temi importanti sul partito stesso e sull'Europa. Il congresso del Movimento democratico a Blois, il mese scorso, è stato invece un incontro fondamentale, che ha unito persone che la pensano allo stesso modo, impegnate in ideali progressisti e soluzioni innovative. I due eventi hanno testimoniato l'impegno costante del movimento nel promuovere l'unità, nel plasmare il futuro della politica e nel promuovere una governance inclusiva.

Per saperne di più "
Website of the European Democrats - https://democrats.eu

Congresso del PDE a Magonza 2023: un passo verso il futuro dell'Europa

Il 13 ottobre 2023, nella storica città di Magonza, in Germania, il Partito Democratico Europeo ha tenuto un importante Congresso. Non solo delegazioni provenienti da Germania, Italia, Francia, Spagna, Austria, Polonia, Repubblica Ceca, Bulgaria e molti altri Paesi si sono riunite per partecipare a questo importante evento, ma è stato anche un terreno fertile per dibattiti fondamentali e proposte innovative che affrontano le questioni urgenti della nostra epoca.

Per saperne di più "
Website of the European Democrats - https://democrats.eu

Congresso centrista a Guidel: definire l'agenda per l'azione politica e il coinvolgimento dei cittadini

Centinaia di attivisti e leader politici si sono riuniti a Guidel nel corso dell'evento. Allo stesso modo, come ha detto François Bayrou: "Crediamo che l'obiettivo dell'azione politica sia quello di creare una società in cui fiorisca l'umanità che c'è in ognuno di noi." La grande affluenza di persone non solo ha segnalato il ruolo attivo del partito negli affari nazionali, ma anche l'interesse della società a essere coinvolta in questo contesto.

Per saperne di più "

Tema correlato

Image link

Modello sociale europeo

La famiglia democratica

Image link

Il Partito Democratico Europeo garantisce il massimo livello di trasparenza nel perseguimento dei suoi scopi, nonché nella sua organizzazione e nel suo finanziamento.

Le organizzazioni partner sono i Giovani Democratici Europei (YED) e l'Istituto dei Democratici Europei (IED).

Informazioni di contatto

+32 2 213 00 10
Rue Montoyer 25, 1000 Bruxelles, Belgio

Le nostre delegazioni parlamentari

Avviso legale | Privacy |
Con il sostegno finanziario del Parlamento europeo

Nous n'avons pas pu confirmer votre inscription.
La vostra iscrizione è confermata.

La newsletter

Iscrivetevi alla nostra newsletter per seguire le nostre novità.