Sylvie Brunet

Membro della Presidenza
Membro del Parlamento europeo (Francia)
Membro del Parlamento europeo (Francia)

● Membro del Parlamento europeo dal 2019

● Vicepresidente del Gruppo Renew Europe dal 2019

● Vice-coordinatore della Commissione per l'occupazione e gli affari sociali (EMPL) per il Gruppo Renew Europe

Sylvie Brunet, 63 anni, è un'esperta di risorse umane che promuove una dimensione sociale dell'Europa. Si occupa di questioni relative all'occupazione e al dialogo sociale ed è impegnata a migliorare lo status dei lavoratori delle piattaforme in Europa. Eletta nel 2019 deputata al Parlamento europeo nella lista Renaissance, Sylvie Brunet è vice-coordinatrice del gruppo Renew Europe nella commissione per l'occupazione e gli affari sociali (EMPL) e supplente nella commissione per i diritti della donna e l'uguaglianza di genere (FEMM). In ambito internazionale, è membro della Delegazione per le relazioni con la Palestina (DPAL) e della Delegazione presso l'Assemblea parlamentare dell'Unione per il Mediterraneo (DMED). Prima del Parlamento europeo, ha lavorato a Marsiglia al progetto Erasmus per gli apprendisti e al pilastro europeo dei diritti sociali, dopo aver presieduto la consultazione che ha preceduto l'ultima riforma dell'apprendistato voluta dal Ministro del Lavoro francese. Ex consigliere comunale di Cassis e consigliere di Marseille Provence Métropole dal 1995 al 2008, è stata professore associato alla Kedge Business School in responsabilità sociale d'impresa e gestione delle risorse umane. Avvocato di formazione, dal 2015 al giugno 2019 ha presieduto la sezione "Lavoro e occupazione" del Consiglio economico, sociale e ambientale (CESE), la terza assemblea francese per importanza. Diventerà nuovamente membro del Consiglio comunale di Cassis nel 2020.

Notizie correlate

Missione dei Democratici europei negli Stati Uniti

Il Partito Democratico Europeo ha concluso la visita di quest'anno negli Stati Uniti il 18 novembre. La delegazione guidata dal Segretario generale della PDE Sandro Gozi comprendeva gli eurodeputati Sylvie Brunet, Laurence Farreng e Christophe Grudler. Tra il 14 e il 18 novembre 2022 si sono svolti circa 30 incontri con responsabili politici statunitensi, funzionari delle Nazioni Unite, del Partito Democratico degli Stati Uniti ed esperti politici.

Per saperne di più »

L'ultimo video

Fai la tua domanda

Nous n'avons pas pu confirmer votre inscription.
Votre inscription est confirmée.

La newsletter

Inscrivez-vous à notre newsletter pour suivre nos actualités.